Bob Scott: the Master

Bob Scott: the Master (di Roberto Vanazzi) Attivo dal 1946 al 1954, Bob Scott è stato sicuramente il miglior estremo del suo tempo ed è ancora oggi considerato uno dei più grandi in assoluto ad avere indossato la divisa degli All... Continua »
febbraio 13, 2017

Lucien Mias: Docteur Pack

Lucien Mias: Docteur Pack (di Roberto Vanazzi) Soprannominato Docteur Pack, il carismatico seconda linea Lucien Mias ha diviso la sua carriera tra leggendarie partite di rugby e gli studi di medicina che lo hanno portato a diventare un eminente geriatra.... Continua »
gennaio 16, 2017

Ken Jones: il figlio del vento

Ken Jones: il figlio del vento (di Roberto Vanazzi) Campione a tutto tondo, il gallese Ken Jones si è esaltato tanto sui campi da rugby quanto sulle piste di atletica, arrivando a vincere la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra del... Continua »
dicembre 13, 2016

Tony O’Reilly: baciato dalla fortuna

Tony O’Reilly: baciato dalla fortuna (di Roberto Vanazzi) Tra i migliori giocatori ad indossare la maglia della nazionale irlandese, dei British Lions e dei Barbarians, Tony O'really è stato anche uno degli uomini d'affari di maggior successo in Irlanda, tando da diventare il primo miliardario dell'Isola di... Continua »
ottobre 24, 2016

Bleddyn Williams: il principe di Galles

Bleddyn Williams: il principe di Galles (di Roberto Vanazzi) Soprannominato il Principe dei Centri, Bleddyn Wiliams è stato la star indiscussa del periodo amatoriale del rugby subito dopo la seconda guerra mondiale. Ad oggi, Williams è l’ultimo capitano di una squadra gallese ad avere sconfitto gli All Blacks e l’unico ad esserci riuscito due volte, con la... Continua »
ottobre 3, 2016

Sergio Lanfranchi: il Braccio e la Bislunga

Sergio Lanfranchi: il Braccio e la Bislunga (di Roberto Vanazzi) Soprannominato Braccio, Sergio Lanfranchi è stato uno dei più grandi rugbisti italiani di tutti i tempi e con i suoi 15 anni in maglia azzurra ha detenuto a lungo il record della carriera più longeva, superato soltanto nel 2015 da Mauro Bergamasco.... Continua »
maggio 30, 2016

André Boniface: quando giocavano “Les Boni”

André Boniface: quando giocavano “Les Boni” (di Roberto Vanazzi) Giocatore eccezionale, trequarti centro e anche ala, André Boniface è stato il simbolo del cosiddetto "Rugby Champagne", mostrato al mondo dalla Francia negli anni '60. Con suo fratello Guy ha formato una coppia di centri straordinaria, che i francesi hanno soprannominato Les... Continua »
gennaio 13, 2016

Cliff Morgan: oltre il campo di gioco

Cliff Morgan: oltre il campo di gioco (di Roberto Vanazzi) Il gallese Cliff Morgan è stato uno dei personaggi di spicco del rugby britannico, entrando nella leggenda prima come apertura della nazionale gallese e dei British Lions e poi nel ruolo di commentatore... Continua »
dicembre 15, 2015

Don Clarke: simply the boot

Don Clarke: simply the boot (di Roberto Vanazzi) Il neozelandese Don Clarke è stato un estremo dotato di un calcio prodigioso, potente e preciso, con il quale ha compiuto imprese epiche e che gli è valso il soprannome di The... Continua »
ottobre 5, 2015

Jean Prat: l’extraordinaire Monsieur Rugby

Jean Prat: l’extraordinaire Monsieur Rugby (di Roberto Vanazzi) Jean Prat è stato sinonimo di rugby nel primo decennio dopo la Seconda Guerra Mondiale. Giocatore completo, questo flanker ha condotto da capitano la Francia alla conquista dei suoi due primi titoli del Cinque Nazioni. Il soprannome di Mister Rugby la dice lunga dell'influenza che questo atleta ha... Continua »
settembre 21, 2015

Jack Kyle: la Primula Rossa

Jack Kyle: la Primula Rossa (di Roberto Vanazzi) Considerato il miglior giocatore irlandese di tutti i tempi, Jack Kyle è stato il leader della nazionale che nel 1948 ha portato il primo Grande Slam sull’Isola di Smeraldo e dei British Lions che due anni più tardi hanno realizzato un ottimo tour in Nuova Zelanda e... Continua »
settembre 14, 2015

Colin Meads: tra leggenda e realtà

Colin Meads: tra leggenda e realtà (di Roberto Vanazzi) Dal 1955 al 1973 il seconda linea Colin Meads ha disputato gare diventate leggendarie, tanto che in patria è considerato ancora oggi il più forte All Black di tutti tempi... Continua »
febbraio 10, 2013