Scritto da Roberto Vanazzi.

Informazioni su Roberto Vanazzi

Sono nato a Lodi, il 19 gennaio del 1967, l'anno in cui la Francia ha vinto il Cinque Nazioni e L'Aquila conquistava il suo primo scudetto. Ho iniziato a giocare a rugby molti anni fa, nel momento in cui i mitici anni ’70 cedevano il passo ai più frivoli ’80, quando il professionismo era ben lungi anche solo dall’essere pensato e le partite in bianco e nero avevano la voce pacata di Paolo Rosi. È stata una di queste, un lontanissimo Petrarca – L’Aquila, che mi ha fatto conoscere questo splendido sport. Trenta giganti sporchi di fango, forti e orgogliosi, che si contendevano una strana palla bislunga: è stato amore a prima vista. Un amore che da allora non si è mai sopito.

I commenti sono chiusi.